Momento delicato per l’Imolese, ko anche a Fano

Il Dg Montanari: «Loro determinati, noi non abbastanza». Mercoledì al Galli arriva la Fermana

253
Foto di repertorio

Una serata da dimenticare. Al più presto.
L’Imolese incassa il secondo ko consecutivo contro l’ex fanalino di coda Fano, complicando non poco i piani salvezza: se Ravenna e Gubbio dovessero vincere l’uscita dalla zona playout si allontanerebbe a 6 punti.

La partita

Il primo tempo non sarà ricordato come tra i più spettacolari della storia rossoblù. Fano fa melina, latitano occasioni e gioco e il primo tempo si chiude senza scossoni o brividi per le difese.

La ripresa

Qui le cose si complicano per i ragazzi di Atzori. Nonostante il primo tiro arrivi dal piede del solito Belcastro (alto), al minuto 11 arriva il vantaggio per i padroni di casa: cross dalla destra e Parlati insacca di testa non lasciando scampo a Rossi. Sull’ 1-0 i romagnoli protestano per un possibile calcio di rigore non ravvisato dall’arbitro e sprecano una ghiotta occasione con Chinellato, bravo a coordinarsi in acrobazia su corner ma non a mantenere basso il pallone. Al 34′ arriva la doccia gelata: Barbuti, ancora di testa, segna il raddoppio del Fano. Ultimo sussulto nel recupero quando Viscovo compie il miracolo su tiro di Vuthaj.

«Loro determinati, noi non abbastanza»

Le reazioni del post partita sono affidate non all’allenatore Atzori, ma al direttore generale Marco Montanari. Il motivo lo spiega lo stesso manager: «Da stasera per almeno una settimana parleranno solo i dirigenti in modo da compattare e far riflettere su questo momento squadra, staff e tutto l’Imolese».
«Onore al merito al Fano che ha vinto meritatamente per l’impegno e la determinazione che ti fanno vincere questo tipo di partite. Noi, oggi, non l’abbiamo dimostrato ed è giusto che tutti quanti noi riflettiamo su questo».

Occasione di riscatto il turno infrasettimanale di mercoledì 26, quando al Galli arriverà la Fermana.

FANO – IMOLESE 2-0
Marcatori:
11’ st Parlati (F), 34’ st Barbuti (F)

Fano: Viscovo; Cargnelutti (40’ st Marino), Gatti, Zigrossi, Tofanari; Paolini (35’ st De Vito), Amadio, Parlati; Carpani (40’ st Di Sabatino); Baldini (44’ st Rolfini), Barbuti (44’ st Tassi) All.: Alessandrini.
Imolese: Rossi; Della Giovanna (14’ st Valeau), Carini, Boccardi; Ingrosso, Marcucci (7’ st Garattoni), Alimi, Tentoni; Maniero (14’ st Vuthaj); Belcastro (28’ st Padovan), Chinellato All. Atzori

Ammoniti: Alessandrini (all. F), Marcucci (I), Boccardi (I), Zigrossi F), Baldini (F).