Bassa Romagna, in due settimane 20 veicoli sequestrati

I risultati dei controlli operati dalla polizia locale dell'Unione tramite varchi elettronici e Targasystem

226

Più di un veicolo sequestrato al giorno sulle strade della Bassa Romagna.
Il bilancio diffuso dal corpo di polizia locale dell’Unione riporta numeri impressionanti: 84 sanzioni, 20 veicoli sequestrati, un autocarro confiscato e una denuncia per guida con documento falsificato.
Tutto ciò in 14 giorni, da inizio febbraio.
«Il presidio e controllo del territorio – fanno sapere dalla polizia locale – è reso sempre più efficace grazie all’impiego delle innovative strumentazioni tecnologiche di cui i nove Comuni si sono dotati, come i varchi elettronici per la rilevazione delle targhe, i Targasystem e i supporti al contrasto del degrado urbano».
Tra le violazioni al codice della strada su cui si sono focalizzati i controlli «il rispetto dei limiti di velocità, la regolare copertura assicurativa, l’avvenuta revisione del veicolo, il controllo di eventuale guida con patente scaduta o revocata».