Schermistica Lughese, quattro pass per il campionato italiano di spada

Matteo Tallarini e Sara Billi e si aggiungono ai già qualificati Greco e Signani

118
Nella foto: la schermitrice lughese Sara Billi, al centro, con due compagne di squadra e i maestri Fulvio Barcucci e Guido Marzari

Continua il periodo positivo per la Schermistica Lughese.
Domenica 9 febbraio si è infatti svolta a Parma la seconda prova di qualificazione regionale di spada, valevole per il campionato Assoluti.
La società lughese ha ottenuto due qualificazioni alla seconda prova nazionale, che si disputerà alla fine di marzo nella cittadina veneta di Caorle. Matteo Tellarini nel torneo maschile e di Sara Billi in quello femminile hanno staccato il pass per i nazionali andando ad aggiungersi a Simone Greco (bronzo agli Under20)  e Isabella Signani, già qualificati di diritto in virtù dei risultati agonistici fin qui ottenuti.