Giornata campale in via Mentana. Nel corso dell’assemblea Con.ami andata in scena nella mattinata di oggi alla presenza di 21 dei 23 sindaci sono state presentate e sottoscritte le candidature per il nuovo consiglio di amministrazione del consorzio.
All’unanimità l’assemblea ha indicato il nome di Fabio Bacchilega quale nuovo presidente del Con.ami, la cui candidatura “forte” era stata anticipata dal nostro giornale già nella serata di ieri (leggi qui).
Stessa condivisione per quanto riguarda i nomi dei consiglieri di amministrazione indicati nel corso dell’assemblea: Leonardo Zanetti, Chiara Berti, Carlo Baseggio e Mirko Minghini.

L’interno della sede del Con.Ami. Isolapress

«A proporre la nomina di Fabio Bacchilega quale presidente del Cda di Con.Ami – fanno sapere da via Mentana – si è fatto portavoce dell’assemblea il commissario al Comune di Imola Nicola Izzo».
Contestualmente, prima della presentazione e sottoscrizione delle candidature per il nuovo cda, c’è stata la presa d’atto ufficiale da parte dell’Assemblea delle dimissioni del presidente in carica e degli altri componenti del precedente cda presentate il 21 gennaio e il recesso dai contenziosi giudiziari in essere presentati al Tar in passato da alcuni sindaci soci.

I prossimi passaggi

La proposta, accolta e formalizzata nella riunione odierna, «verrà comunicata al diretto interessato, attuale presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, chiedendogli la disponibilità ad accettare tale nomina».
Dal punto di vista formale, la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione e del presidente avverrà ufficialmente nel corso della seduta dell’Assemblea dei sindaci convocata per venerdì 21 febbraio prossimo.