Spaccata alla merceria Ivonne: «Ladri in fuga ma vetrina distrutta»

1037
Isolapress

Quando i carabinieri di Imola hanno suonato il citofono della sua abitazione nel cuore della notte, Elisa Valdré si aspettava già una brutta notizia.
I militari erano infatti poco prima intervenuti alla merceria Ivonne, di cui la donna è titolare, in seguito alla segnalazione di un residente nel palazzo che ospita lo storico negozio di via Cavour.

I carabinieri hanno trovato la saracinesca scassinata e la vetrina distrutta dopo essere stata forzata con l’ausilio di un piede di porco.
«Poco dopo le 2 di notte uno dei residenti del palazzo – conferma la titolare – ha sentito dei rumori provenire dalla merceria e ha allertato il 112. I militari stavano pattugliando il territorio e sono intervenuti in pochi minuti, ma i rapinatori se ne erano già andati quando sono arrivati».
La titolare, da 24 anni alla merceria, non ha riscontrato ammanchi nel negozio ma solo un danno rilevante alla vetrina del locale «completamente da sostituire».