L’ex Percan manda ko la Virtus

112
Foto Virtus Imola

C’eravamo tanto amati. La Virtus, nonostante una prova volitiva, esce sconfitta dalla trasferta di Ferrara. Principale protagonista della vittoria dei padroni di casa il grande ex Alex Percan, che ne infila 29.

I gialloneri di Regazzi, costretti a inseguire per tutto l’incontro riescono a riaggiustare la partita a 3’50” dal termine quando Begic e soci si portano sul 74-73, proprio grazie ad una tripla del migliore in campo in casa Virtus.
La partita viene simbolicamente decisa dalla tripla di Cortesi a un minuto dalla sirena, accompagnata da un’esultanza plateale.

Partita tosta sia dal punto di vista agonistico che fisico, chiusa solo negli ultimi minuti dai padroni di casa. Sul parquet del MfPalace la Virtus trova la sesta sconfitta in campionato, restando ferma a 8 punti, al limitare della zona rossa della classifica.
Fondamentale sarà lo scontro diretto con Scirea nel giorno dell’Immacolata.

Serie C Gold – 10 °giornata
2G FERRARA DESIGN-INTECH VIRTUS IMOLA 83-76
Parziali: 22-22 / 47-41 / 65-61)

Ferrara: Benedetti ne, Cattani 4, Cortesi 14, Percan 29, Seravalli 9, Legnani 6, Fortini 2, Poli, Pusic 10, L.Ghirelli ne, M.Ghirelli 9. Furlani
Intech: Fusella ne, Marcone 3, Dalpozzo 5, Agatensi 4, Errera 14, Planinic 13, Biandolino 4, Barattini 14, Piani Gentile, Begic 19, Savino ne. All: Regazzi