Bio-on, Tinti risponde a Borgonzoni: “Istituzioni in campo, niente campagne elettorali sulla pelle dei lavoratori”

233

In questi giorni come Istituzioni siamo stati molto attivi, lontano dai clamori mediatici, per affrontare il grave problema della Bio On: martedì scorso abbiamo incontrato i lavoratori mantenendo un continuo contatto con il Tribunale e due giorni dopo è stato nominato l’Amministratore. Lunedi mattina ho incontrato l’Amministratore e condiviso con lui che, prima di convocare il Tavolo di Salvaguardia, si prendesse 4 giorni per verificare la situazione dell’azienda. Subito dopo abbiamo fissato il Tavolo che si terrà domani pomeriggio in Regione. Queste vicende complesse non si risolvono a suon di dichiarazioni sui giornali o in tv ma ai tavoli istituzionali e lavorando insieme a tutti gli attori, spesso in maniera riservata, per risolvere le situazioni. Le istituzioni sono in campo. Insieme all’assessore regionale Palma Costi stiamo lavorando a testa bassa. Non vorrei che qualcuno facesse invece la campagna elettorale sulla pelle dei lavoratori.

Fausto Tinti,
vice sindaco città metropolitana di Bologna