Dai dipendenti Cefla nuovi arredi per Casa Piani

224

Casa Piani è pronta a rifarsi il look. Tutto grazie ai dipendenti della cooperativa Cefla, che durante l’annuale “tombola aziendale” hanno raccolto la ragguardevole somma di 5mila euro per rinnovare gli arredi dello spazio prescolare all’interno della sezione ragazzi della biblioteca di Imola.

Una libreria, un cassettone, un carrello porta libri e una panca/contenitore, prodotti dalla ditta Haba, verranno posizionati nell’area dedicata ai bimbi da zero a cinque anni dove bibliotecarie e volontari mettono in campo iniziative quali Nati per Leggere per promuove la lettura in famiglia sin dalla più tenera età.

L’inaugurazione dei nuovi arredi avverrà il 20 novembre, in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. A partire dalle 17 saranno presenti in rappresentanza di Cefla Nevio Pelliconi, membro del CdA e Simonetta Manara, rappresentante della commissione sociale, le bibliotecarie di Casa Piani, alcune lettrici volontarie di Nati per Leggere e, ςa va sans dire, i veri protagonisti dell’iniziativa: i bambini.