Lasciano i bimbi a casa per andare al lavoro, coppia denunciata

517
Foto di repertorio

Una coppia di cittadini magrebini residenti a Castel San Pietro è stata denunciata dai carabinieri del comune castellano per abbandono di minori.
La segnalazione è arrivata nel pomeriggio di ieri alla centrale della compagnia carabinieri di Imola: una telefonata da parte di alcuni vicini di casa della coppia, che avevano udito il pianto dei bimbi provenire da dietro la porta.

I militari, arrivati sul posto, sono entrati nell’appartamento, dove hanno trovato i due figli dei due coniugi, di 3 e 7 anni, in lacrime.
Dopo averli affidati a un’assistente sociale su disposizione dell’autorità giudiziaria dei minori, i bimbi sono stati riaffidati ai rispettivi genitori.
Secondo quanto ammesso dai due denunciati, i minorenni erano stati lasciati a casa da soli in quanto i genitori si erano recati al lavoro.