Su il sipario sul Baccanale 2019 – Le immagini

134
Isolapress

“Il gusto dei ricordi” è servito in tavola. Si è alzato nella giornata di ieri, domenica 3 novembre, il sipario sul Baccanale 2019.
Per tutta la giornata la galleria del centro cittadino ha ospitato il mercatino slow food, in cui produttori locali e non hanno messo in vendita frutta, verdura, confetture e molto altro.

Il primo atto dedicato al tema del “cibo amarcord” si è tenuto allo Stignani. Sul palco del teatro comunale di Imola si è ufficialmente dato il via al Baccanale 2019, in una serata in cui cibo e cultura (il cuore della kermesse) si sono intrecciati.
Prima lo storico dell’alimentazione Massimo Montanari, prendendo spunto da alcuni scritti di Leonardo da Vinci, ha messo in scena una riflessione su ricordo e tradizione.
In seguito sul palco del teatro è salito Leo Gullotta, che ha letto il celebre passaggio “Les petites madeleines” tratto dalla monumentale opera di Proust Alla ricerca del tempo perduto, perfetto connubio tra cibo e letteratura.

Gli eventi del Baccanale 2019 animeranno la città anche oggi (lunedì 4 novembre): alle 18.30 infatti il celebre Garganello d’oro verrà consegnato alla chef Rosanna Marziale.

Di seguito le foto Isolapress raccontano la giornata inaugurale del Baccanale 2019: prima il mercatino slow food, poi lo spettacolo allo Stignani.