Imolese a Gubbio, scontro diretto in cerca di punti salvezza

105
Il mister rossoblù Atzori. Isolapress

Un treno da non perdere. L’Imolese è chiamata alla vittoria in uno scontro salvezza fondamentale per la classifica (e la stagione rossoblù). I ragazzi di Atzori sono infatti attesi domani, mercoledì 23 ottobre, dalla trasferta sul campo del Gubbio.

La classifica non ammette altro risultato accettabile se non la vittoria. I romagnoli sono tornati in fondo alla classifica dopo la sconfitta di misura contro la FeralpiSalò (leggi qui), proprio dietro ai rossoblù umbri, penultimi con 6 punti, +1 sull’Imolese. Il Gubbio è ancora in cerca della prima vittoria in campionato e proviene da una serie di 3 pareggi consecutivi. La difesa degli umbri si è finora dimostrata tutt’altro che irresistibile, avendo subito 16 gol finora.

Se il grifone dovesse perdere la sua ottava gara potrebbe essere un colpo non indifferente per la remuntada verso la salvezza, dato che vedrebbe una diretta concorrente allontanarsi ancora di più. Il verdetto del campo umbro è quindi più che mai di vitale importanza per le sorti della stagione rossoblù. Calcio d’inizio alle 18.30 al Barbetti di Gubbio. Perché certi treni sono da prendere al volo.