Bando per la discarica ma Comune e Con.Ami non sapevano

262

Herambiente S.p.A., che gestisce quanto rimane di attività alla discarica Tre Monti, non aveva informato né il Comune di Imola né il Con.Ami, proprietario dell’impianto, del bando di gara per l’assegnazione del “servizio relativo alle attività di movimentazione materie ed attività per la conduzione operativa della discarica di Imola Tre Monti…”. A farlo sapere è l’amministrazione comunale di Imola dopo che la coordinatrice di Italia in Comune, Giuseppina Brienza, aveva sollevato il caso con una lettera spedita in giornata ai giornali. Dal Comune promettono che seguirà “una missiva urgente di richiesta delucidazioni ad Herambiente S.p.A. per meglio comprendere la tipologia del servizio oggetto del sopraccitato bando e come questo possa essere compatibile con l’attuale situazione creatasi dopo la nota sentenza del Consiglio di Stato”. Nei giorni scorsi l’assessore all’Ambiente Andrea Longhi aveva scritto ad Arpae in merito allo sviluppo delle operazioni di gestione post mortem dell’impianto.