Il futsal rossoblù esordisce in A2 tra le mura della Cavina

La rosa della scorsa stagione

Si apre il sipario alla palestra Cavina. Dopo la lunga pausa estiva e il passaggio del primo turno di coppa Italia, l’Imolese calcio a 5 è pronta a esordire in serie A2.
I ragazzi di Carobbi ospiteranno Milano nel posticipo della prima giornata di campionato che andrà in scena nel palasport imolese alle 20.45 di domani, lunedì 30 settembre.

Adriano Foglia

I rossoblù del futsal fanno il loro esordio dopo la storica promozione, tuttavia non possono essere considerati alla stregua di una matricola: il mercato estivo ha portato in dote nomi illustri e talenti cristallini, a partire da Adriano Foglia, “l’imperatore”, vincitore in passato del pallone d’oro di categoria e autore di una doppietta nel match di coppa terminato 8-1 contro Sant’Agata.
Una squadra che punta in alto, come confermato dal nuovo acquisto Ortiz: «Dovremo dimostrare sin dal primo minuto cosa vogliamo e chi siamo – ha dichiarato il calciatore -. In A2 non esiste un avversario che non sia forte, ma noi, a perdere, non ci stiamo proprio: siamo pronti per il Milano».
Proprio Ortiz, assente in coppa per squalifica, dovrebbe essere in campo dall’inizio al pari del confermatissimo bomber Castagna. In tribuna il talento Pica Pau causa infortunio.


Il match Imolese Calcio a 5 – Milano sarà trasmesso live ed in chiaro dal canale SportItalia, a dimostrazione della sempre crescente rilevanza che i colori rossoblù stanno assumendo all’interno del movimento del calcio a 5 italiano.