29esima Festa del Contadino Clai – Le immagini

404

Arte, buona cucina romagnola, sport e l’antica arte di pigiare il vino a piedi nudi. C’è solo un luogo dove è possibile trovare un mix di tutti questi elementi: Sasso Morelli, durante la Festa del Contadino Clai andata in scena da venerdì 6 a ieri, domenica 8 settembre.
L’edizione numero 29 ha combinato tradizioni bucoliche e popolari con la musica classica, l’adrenalina ed il divertimento del Palio dei pigiatori con il premio 100% Italiano Clai per premiare un’azienda che si è distinta per il proprio agire a favore del sociale (leggi qui la notizia).

Di seguito, nelle foto Isolapress, alcuni dei momenti topici della serata conclusiva della festa.

  • Sport. La seconda edizione della campestre Clai, organizzata di concerto con l’Alteltica Sacmi Avis Imola.
  • Enogastronomia. Festa allo stand gastronomico, con i prodotti Clai, ambasciatori del cibo di qualità romagnolo anche all’estero.
  • Divertimento. Il 34° Palio dei Pigiatori
  • Cultura. La mostra Rosa Mystica ed il Gran Galà di musica classica nel parco di villa La Babina; l’impegno per il sociale con la premiazione del Gruppo Mati 1909.