Un impegno per ambiente e sociale. Al Gruppo Mati il premio 100% Italiano Clai

164
Il momento della premiazione. Da sinistra: la sindaca Manuela Sangiorgi, i fratelli Mati e il presidente Clai Giovanni Bettini. Isolapress

Un’azienda che si è distinta per impegno verso l’ambiente, il sociale e la valorizzazione del patrimonio culturale agricolo. La quarta edizione del premio 100% Italiano Clai va al Gruppo Mati 1909, azienda leader nella produzione di piante ornamentali, nella progettazione e realizzazione di giardini, nella promozione di una corretta cultura del verde e del food agrituristico toscano.
Il premio, patrocinato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è stato assegnato durante la 29esima edizione della Festa del Contadino organizzata dalla Clai a Sasso Morelli nella serata di ieri, sabato 7 settembre. Il presidente della cooperativa di via Gambellara, Giovanni Bettini, ha consegnato il premio a Andrea, Francesco e Paolo Mati, fratelli a capo del gruppo.
«Siamo onorati di ricevere questo importantissimo premio – hanno commentato i fratelli Mati – soprattutto perché conferito da persone che con passione e dedizione si impegnano nel lavoro agricolo».

Il Premio 100% Italiano viene conferito dalla cooperativa imolese ad un’azienda o personalità che si è contraddistinta nella valorizzazione del patrimonio e delle tradizioni italiane e per l’impegno a favore della promozione della cultura e del lavoro.