Bretella, in campo resta solo il progetto originario

523
imola ASSE ATTREZZATO

Se, spassionatamente, al nuovo assessore all’Urbanistica Paola Freddi «la Bretella sembra un grosso caos», dal sindaco Manuela Sangiorgi sono venute parole distensive. «Quel progetto è legato ai finanziamenti del Por Fesr (i fondi strutturali che l’Ue destina alle regioni; ndr.). Dobbiamo andare avanti come deciso se non vogliamo incidere e far saltare quanto destinato alla Città Metropolitana». Il progetto è quindi quello originario e inserito nella programmazione dalla precedente amministrazione comunale guidata da Daniele Manca. Sui tempi, beh, si guarda al nascente governo giallo-rosso: «Aspettiamo di capire dal nuovo Governo se saranno possibili delle accelerazioni».