Esordio amaro per l’Imolese, il Rimini si impone 2-1 al Romeo Neri

131
Mister Coppitelli, ancora a caccia della prima vittoria in campionato. Isolapress

L’Imolese stecca la prima di campionato. Dopo i fasti e i traguardi storici raggiunti in coppa Italia, i ragazzi di Coppitelli perdono al Romeo Neri il primo dei tanti derby romagnoli che attendono i rossoblù. La rete di Vuthaj nel finale rende meno amaro il passivo.

La partita. I primi minuti del match sono giocati ad un buon ritmo da entrambe le compagini, con occasioni da entrambe le parti. La parità viene infranta al 22′: Zamparo protegge il pallone in area rossoblù, serve l’accorrente Palma che piazza il pallone nell’angolino alto alle spalle di Rossi, vantaggio rivierasco. Due minuti più tardi è Tentoni a provare di riacciuffare il Rimini, ma la sua rasoiata è bloccata da Scotti. I padroni di casa continuano a spingere e al limitare del primo tempo trovano il raddoppio: Zamparo trova la zampata (scusate il gioco di parole) su cross di Finizio e beffa un forse troppo colpevole Rossi.

La ripresa. Al settimo minuto l’Imolese dà segni di vita, Padovan libera il tiro ma Scotti dice no. Il portiere rivierasco è provvidenziale anche pochi minuti più tardi sui tentativi di Vuthaj e Latte Lath, entrato al posto di Maniero. Al 36′ della ripresa Gerardi sfiora l’eurogol girando al volo da fuori area: il palo alla destra di Rossi sta ancora tremando. A pochi giri d’orologio dalla fine il gol della bandiera rossoblù con Vuthaj che appoggia in rete di testa su corner. Nel recupero il Rimini ha l’occasione di arrotondare il risultato, ma Rossi devia la botta di Petrovic.

Esordio amaro in riviera per l’Imolese di Coppitelli, ammonito nel corso del match per proteste. I padroni di casa hanno messo più volte alle corde i rossoblù, che però hanno dimostrato tenacia e orgoglio, tratto distintivo della compagine imolese anche nella passata stagione.
Vuthaj e compagni sono ora attesi all’esordio tra le mura amiche del Galli domenica 1 settembre, per provare fin da subito a lasciarsi alle spalle la sconfitta nel derby romagnolo.

RIMINI 2
IMOLESE 1
RIMINI: 
Scotti, Finizio, Boccaccini, Van Ransbeeck, V. Nava, Zamparo (32′ st Arlotti), Candido (26′ st Cigliano), Gerardi (45′ st Petrovic), Palma, Silvestro, Scappi (26′ st Picascia). A disp.: Santopadre, Sala, Angelini, Ventola, Pari, Bellante. All. Cioffi.
IMOLESE: Rossi, Marcucci (16′ st 16 D’Alena), Checchi, Tentoni (46′ st Sall), Vuthaj, Provenzano (31′ st Belcastro), Maniero (1′ st Latte Lath),  Padovan, Garattoni, Carini, Valeau. A disp.: Libertazzi, Seri, Alboni, Suliani, Casciola, Boccardi, Della Giovanna, Ingrosso. All. Coppitelli.
RETI: 22′ pt Palma, 45′ pt Zamparo, 41′ st Vuthaj.
AMMONITI: Gerardi, Silvestro, Scotti, Garattoni, Padovan.
NOTE. Ammonito il tecnico dell’Imolese Coppitelli per proteste. Spettatori: 1.778 (paganti 707, abbonati 1.071).