Debutto in riviera. L’Imolese attesa a Rimini per la prima di campionato

120
La squadra si presenta ai tifosi. Isolapress

Fischio d’inizio, si apre il sipario. Sogni, emozioni, adrenalina, aspettative e, finalmente, azione. Inizia la seconda stagione in serie C per l’Imolese, vera e propria rivelazione del passato campionato terminato solamente in semifinale play off. Un risultato storico.
Storico come il preambolo della stagione 2019/2020: terzo turno di coppa Italia conquistato battendo la Juve Stabia e una partita (seppur persa) contro il Genoa che resterà negli annali.
Questo il mood con cui i rossoblù si presenteranno domani, domenica 25 agosto, al Romeo Neri di Rimini per il debutto in campionato alle ore 17.30.
«Avverto più amore, partecipazione e passione attorno alla squadra e ciò mi riempie di orgoglio – ha affermato il presidente Spagnoli durante la serata di presentazione della squadra all’Elio’s Café.
Passione e partecipazione che non mancheranno alla squadra nel derby di debutto, su un campo che sembra però stregato per il grifone: nella passata stagione la trasferta in riviera finì con una sconfitta per 2-0.
Inizia il campionato, il grifone è pronto a prendere il volo.