Urtata da un autocarro, auto si ribalta e finisce nel fosso in via Sturzo

778
La scena dell'incidente dopo l'arrivo dei vigili del fuoco. Isolapress

Sono dovuti intervenire i vigli del fuoco per liberarla dall’abitacolo della sua auto capovolta nel fossato.
Teatro dell’incidente, avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi mercoledì 10 luglio e che poteva avere conseguenze ben peggiori, via Sturzo a Imola, dove una Toyota Yaris condotta da una donna classe 1931 (V.C. le iniziali) ha terminato la propria corsa ruote all’aria dopo essere stata urtata da un Ducato che percorreva via Laguna.
Alla guida dell’autocarro un 47enne cittadino albanese residente a Imola.
La donna, originaria di Russi ma residente a Imola, è stata estratta dall’abitacolo dai vigili del fuoco di Imola, che l’hanno trovata fortunatamente pressoché illesa, tale che al suo arrivo all’ospedale le è stato assegnato un codice verde.

Isolapress

Sul posto gli agenti della polizia locale imolese, che hanno effettuato i rilievi di rito per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente e gestire la circolazione sulla strada interessata dall’incidente.