Malore in acqua, muore donna 56enne di Cotignola

631
La spiaggia di Casalborsetti, teatro della tragedia

Quando gli operatori del 118 l’hanno portata a riva per tentare di salvarla era già troppo tardi. Tragedia nella mattinata di oggi, martedì 2 luglio, sulla spiaggia di Casalborsetti, lido del ravennate, dove una donna 56enne di Cotignola è stata estratta senza vita dalle acque del mare. L’allarme è scattato quando i bagnanti hanno visto il corpo della donna galleggiare tra il bagno Adriatico e il bagno Calipso, in una zona dove l’acqua è poco profonda. Immediati i soccorsi, con gli agenti della polizia locale e il personale del 118 che hanno estratto dall’acqua il corpo per tentare di praticare la rianimazione, rivelatasi vana.
Sul posto i carabinieri della stazione di Marina Romea per i rilievi del caso. Secondo le prime ricostruzioni, la donna sarebbe stata colta da un malore mentre si trovava in acqua che ne avrebbe in seguito causato la perdita di sensi e l’annegamento.