Spacciava cocaina in via Bendini, arrestato 27enne a Imola

703
Sostanze stupefacenti e contanti sequestrati dai Carabinieri

Colto con le mani nel sacco. O, meglio, nel sacchetto.
Sono scattate le manette per un albanese 27enne, residente a Imola, fermato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile mentre spacciava della cocaina in via Bendini. Nelle tasche del 27enne i militari hanno trovato sei grammi di cocaina, 2mila euro in contanti e del materiale per il confezionamento di droga.
Il pusher è stato rinchiuso in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto che si è svolta stamattina (lunedì 17 giugno) nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna.
I carabinieri di via Cosimo Morelli hanno inoltre segnalato alla Prefettura di Bologna due uomini sorpresi nel parchetto di via Tinti a fare uso di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 25enne tunisino e di un 28enne cubano sorpresi ad assumere cocaina e hashish. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e affidata ai Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Bologna.