A Casola Canina intitolata una rotatoria a don Guerrino Ceroni

564
Un'immagine della cerimonia di intitolazione. IsolaPress

L’idea era nata lo scorso ottobre. Il vicepresidente del Consiglio comunale, Fabrizio Castellari, aveva raccolto il sentimento comune della frazione di Casola Canina, presentando in Comune un’istanza per intitolare la rotatoria al canonico scomparso nel 2008.
Nella frazione imolese dalla serata di ieri, martedì 11 giugno, i veicoli passeranno attorno alla rotatoria don Guerrino Ceroni, nella strada prospiciente la chiesa di San Pietro Apostolo.
All’inaugurazione, preceduta da una messa in onore dello storico sacerdote di Casola, hanno preso parte, oltre ad una nutrita rappresentanza di abitanti della frazione, l’assessore ai lavori pubblici Massimiliano Minorchio, l’amministratore apostolico mons. Tommaso Ghirelli, don Massimo Martelli, arciprete della parrocchia di Casola Canina, il già citato Castellari, il consigliere comunale Simone Righini, Carlo Conti, volontario e coordinatore delle attività parrocchiali e don Carlo Toschi parroco di Pontesanto.