L’impresa Imolese non riesce, cala il sipario sulla stagione dei record

330
Foto: IsolaPress

L’Imolese ci crede fino all’ultimo. I rossoblù lottano, soffrono, ma alla fine sono costretti a dire addio al sogno promozione in Serie B. Giovinco e compagni ci credono, passano in vantaggio con Rossetti, ma vengono subito raggiunti dal Piacenza. Solo nel finale di partita arriva il vantaggio ospite dal dischetto, ma non basta.
I ragazzi di Dionisi chiudono una stagione trionfale e inaspettata con una vittoria, che però non basta a portare i rossoblù in finale playoff.

La partita. A Lanini e compagni era chiesta la partita della vita per tener vivo il sogno. E l’Imolese inizia nel migliore dei modi: al 12′ Rossetti fredda Fumagalli da distanza ravvicinata, sfruttando un tiro di Mosti. L’entusiasmo romagnolo subisce però una doccia fredda tre giri d’orologio più tardi: Di Molfetta, ex primavera Milan, mette in mezzo e Ferrari gira di testa alle spalle di Rossi. Sul finire della prima frazione ci prova Mosti, Fumagalli gli dice no.
La ripresa. Girandola di cambi per mister Dionisi: Mosti, Lanini e Rossetti lasciano il posto a De Marchi, Cappelluzzo e Giovinco, per una rivoluzione completa dell’attacco rossoblù.
Poco dopo entrano anche Bensaja e Varutti che rilevano Hraiech e Fiore. Al minuto 83 si riaccendono le speranze ospiti: Bertoncini commette fallo all’interno della propria area, prendendosi anche il secondo giallo. Giovinco batte Fumagalli, palla la centro. I rossoblù provano il forcing finale, ma al Garilli a trionfare è la squadra di casa.

Il grifone ci ha creduto. Rossetti e Giovinco hanno illuso i romagnoli, che pagano a caro prezzo la sconfitta casalinga della gara d’andata. La stagione del centenario verrà comunque archiviata come l’apogeo della storia calcistica imolese, con i rossoblù capaci di donare alla città emozioni e brividi mai provati prima.
Cala il sipario sulla stagione dell’Imolese Calcio. Chiedendo a grande voce il bis.

Piacenza 1
Imolese 2

Piacenza: Fumagalli; Corsinelli, Pergreffi, Bertoncini, Barlocco; Marotta, Della Latta, Nicco; Terrani, Ferrari, Di Molfetta. A disposizione: Calore, Calzetta, Sylla, Cauz, Silva, Sestu, Corradi, Corazza, Mulas, Bachini, Perez. All.: Franzini.
Imolese: Rossi, Sciacca, Checchi, Lanini, Gargiulo, Carraro, Saber, Fiore, Carini, Rosetti, Mosti. A disposizione: Turrin, Bensaja, Tissone, Varutti, Valentini, Cappelluzzo, Giannini, Zucchetti, Boccardi, Giovinco, De Marchi. All.: Dionisi.
Reti: 12′ Rossetti (I), 15′ Ferrari (P), 83′ Giovinco rig. (I)