L’Imolese trova il Piacenza in semifinale

457
Foto Isolapress

Il sogno dell’Imolese chiamato serie B fa tappa a Piacenza. Dopo il sofferto passaggio del turno conquistato ieri nonostante la sconfitta interna con il Monza (leggi qui la notizia), i rossoblù hanno pescato gli emiliani nella semifinale play-off di Lega Pro.
I ragazzi di Dionisi non essendo più “teste di serie” giocheranno la gara di andata al Romeo Galli mercoledì 29 maggio alle 20.30 mentre il ritorno sarà domenica 2 giugno al Garilli, sempre alla stessa ora.
I romagnoli, tra le quattro squadre che potevano pescare (Pisa, Triestina, Piacenza e Trapani), hanno preso la seconda classificata del girone A.
Giunti a questo punto della competizione, va detto però che tutte le compagini ancora in corsa hanno rose di assoluto livello ed il compito dell’Imolese sarà quello di continuare a stupire mettendo ancora una volta i bastoni tra le ruote di queste corazzate.
La truppa di Dionisi, come affermato in precedenza, non ha più il vantaggio di essere “testa di serie” e, proprio per questo motivo, in caso di parità al termine del doppio confronto verrebbe eliminata dalla competizione. Una regola beffarda che, tuttavia, ha aiutato l’Imolese a passare il turno eliminando il Monza di Silvio Berlusconi.

Ora inizia la caccia al biglietto per replicare il sold out di ieri sera. I botteghini del Centro Tecnico Bacchilega saranno aperti ai tifosi da venerdì 24 alle 14. I prezzi sono gli stessi della sfida con i lombardi: 16 euro in tribuna e 10 in curva.
I rossoblù sono prontissimi per continuare a sognare in grande e riscrivere sempre di più la storia di questa società senza aver paura di nessuno.

Nell’eventuale finale, facendo tutti gli scongiuri del caso, i romagnoli troverebbero la vincente tra Catania – Trapani.

Tutti gli accoppiamenti.

Feralpisalò-Triestina
Imolese-Piacenza
Catania-Trapani
Pisa-Arezzo