Aggredisce l’amico con un cavatappi, 36enne in arresto a Castel Bolognese

343
Foto: Un'auto dei Carabinieri davanti alla caserma di castel Bolognese

Era ospite di un amico a Castel Bolognese, quando ha aggredito il padrone di casa con un cavatappi ferendolo al collo.
Immediata la chiamata al 112 nella tarda serata di domenica 12 maggio, con i Carabinieri della stazione del comune bolognese che sono intervenuti per placare l’aggressore: una donna di 36 anni, residente nel bresciano ma di origini senegalesi.
In preda all’agitazione, la 36enne si è scagliata anche contro gli agenti ferendone uno in modo lieve. Una volta neutralizzata, la donna è stata portata alla casa circondariale di Forlì su disposizione del Pubblico Ministero che ha valutato come motivazione la pericolosità dimostrata nell’aggressione. Ieri pomeriggio, lunedì 13 maggio, il giudice del tribunale di Ravenna ha convalidato l’arresto.
Inoltre, su richiesta del PM, ha disposto l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per la quale la donna dovrà presentarsi presso i Carabinieri di Castel Bolognese due volte a settimana in attesa del processo.