Sotto al letto una valigia piena di marijuana, tre arresti a Castel Bolognese

185

Gli investigatori della Squadra Mobile di Forlì, con l’aiuto della Squadra Mobile di Ravenna, hanno arrestato a Castel Bolognese due fratelli di origine albanese di 28 e 24 anni e della fidanzata rumena di quest’ultimo, 29enne, responsabili, in concorso fra loro, del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
I due fratelli sono stati sorpresi a Forlì, durante un servizio di osservazione da parte degli agenti, mentre cedevano alcuni grammi di marijuana. Gli agenti hanno allora deciso di procedere a una perquisizione estesa anche all’interno dell’abitazione dei ragazzi a Castel Bolognese. Qui i poliziotti hanno rinvenuto, nascosta sotto il letto della fidanzata di uno dei due, una valigia contenente 2,7 kg di marijuana, oltre a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga.
Dopo la convalida dell’arresto, il terzetto è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.