Droga e contanti nascosti in casa, spacciatore arrestato dalla Polizia

441
I panetti di hashish rinvenuti dentro l'abitazione e sequestrati dalla Polizia di Stato

E’ stato arrestato lo scorso 26 marzo a Imola dalla Polizia di Stato Zied Ftiti, 31enne originario della Tunisia e residente a Imola senza permesso di soggiorno (gli era stato negato il rinnovo). Fermato dagli agenti del commissariato di via Mazzini dopo essere incappato in un controllo (era già sospettato come spacciatore), dentro la sua abitazione sono stati rinvenuti quasi 4 etti di hashish e 17,2 grammi di marijuana, oltre a uno spinello già confezionato, a un bilancino di precisione e a 800 euro in banconote. Il tutto gli è stato sequestrato dagli agenti.
Ftiti è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L’arresto è stato convalidato e l’uomo si trova ora in carcere a Bologna. Nelle vicinanze della sua abitazione è stato fermato e individuato nella stessa giornata anche un suo “cliente”, un imolese di 28 anni.