La Virtus ci ha preso gusto, vittoria su Bologna

161
Foto: IsolaPress

Virtus Imola ancora in grande spolvero. La partita con il Bologna 2016 è sentita, il PalaRuggi è caldo. La seconda della classe però è costretta ad arrendersi davanti a una Virtus così. 91-82 il punteggio finale di una partita iniziata in modo molto equilibrato: primo quarto chiuso in vantaggio dai gialloneri sul 25-24. Un’inezia, e infatti Bologna annulla lo svantaggio e sorpassa al termine del secondo periodo fermando il cronometro sul +2. Equilibrio è la parola d’ordine anche nel terzo quarto, in cui il parziale si attesta sul 20-19 per Imola, portando il punteggio aggregato a +1 Bologna.

Ma i fuochi d’artificio migliori la Virtus li ha tenuti per l’ultimo quarto. Con un Percan scatenato, i gialloneri fanno registrare un parziale di 24-14 portando a casa set e match. Sugli scudi, oltre al già citato Percan autore di ben 30 punti, anche un super Zhytaryuk che ne mette a referto 24.

Punteggio finale al Ruggi 91-82 per i padroni di casa, che guadagnano punti essenziali per la corsa play-off contro la seconda della classe, riuscendo a dare degno seguito alla vittoria ottenuta contro Castello settimana scorsa.