Autodromo, il presidente di If: «Più soluzioni e meno polemiche»

829

Dopo l’invito a dimettersi rivolto dalla sindaca Manuela Sangiorgi al presidente di Formula Imola e la puntuale risposta di Uberto Selvatico Estense che ha declinato la proposta affermando di voler portare a termine il proprio mandato, questa volta a dire la sua è il presidente di If Gianfranco Montanari.

«Basta con le polemiche e concentriamoci per trovare le soluzioni che gli operatori turistici e tutto l’indotto si aspettano per dare avvio ad una stagione che vale oltre 9 milioni di euro – commenta il presidente Gianfranco Montanari -. Adesso la priorità è mettere in sicurezza il calendario, ottenendo la conferma di eventi quali il concerto di luglio e il Mondiale di Motocross previsto per il 18 agosto. Gli eventi sono il volano per l’economia e rafforzano l’immagine di Imola, facendone un polo di attrazione per un numero crescente di visitatori. Auspichiamo quindi che si proceda nel massimo sforzo per costruire un calendario di qualità ed essere pronti ad entrare nel vivo della stagione con gli eventi di aprile e maggio».

Montanari ha poi concluso il suo discorso affermando che per cambiare target serve tempo mentre gli operatori aspettano risposte nell’immediato. L’invito che rivolge il presidente di If agli altri interessati è quello di pianificare, nel medio e lungo termine, una strategia che guardi al futuro dell’Enzo e Dino Ferrari nell’interesse del suo sistema economico.