Rinnovata la Commissione Pari Opportunità

169

Con una delibera datata lunedì 4 febbraio, l’Amministrazione comunale imolese ha deciso di cambiare la Commissione Pari Opportunità tra uomo e donna.
La giunta Sangiorgi, dopo aver invitato tutte le associazioni femminili esistenti sul territorio ad indicare una loro rappresentante e dopo aver diffuso il bando pubblico per sollecitare le autocandidature, ha comunicato i nomi delle donne che faranno parte della commissione.

In tutto sono dodici coloro che avranno il delicato compito di esprimere pareri e proposte all’Amministrazione comunale in merito ai principi di uguaglianza e parità: Marzia Montebugnoli (CISL Area Metropolitana Bolognese), Maria Rosa Franzoni (PerLeDonne), Virna Gioiellieri (Rete Archivi UDI), Michelle Suzzi (Focus D), Mirella Collina (CGIL Imola), Antonietta Mirri (SPI CIGL Coordinamento Donne), Angela Marcheselli (Circolo Fiorella Baroncini), Alessandra Davide (Trama di Terre) e le autocandidate Marinella Vella, Chiara Sorbello, Fulvia Brevi e Giulia Barelli.

L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di riuscire a far insediare la nuova commissione entro l’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna.