Nucci regala i due punti alla Virtus Imola

157

Un’altra convincente prestazione dei gialloneri che hanno battuto sul parquet del PalaRuggi la Lg Competition col punteggio di 77-54. Nonostante le rotazioni limitate, i romagnoli hanno dimostrato di volere a tutti i costi i due punti ed il quarto posto in classifica surclassando i loro avversari di giornata.
Tra le fila virtussine vanno sottolineate soprattutto le prove di Nucci, miglior realizzatore con 19 punti, e del duo Aglio e Casadei che hanno chiuso mettendone 15 a referto.
La classifica, ora, sorride ai gialloneri e li lancia all’inseguimento del terzo posto in griglia occupato da Fiorenzuola.

Brutta débâcle per l’Andrea Costa che ha perso il derby con la Bondi Ferrara per 105-91. Una partita che non è mai stata in discussione con i locali sempre avanti nel punteggio e capaci di realizzare ben 63 punti nei primi due quarti con percentuali di tiro altissime. Nel terzo periodo i biancorossi hanno cercato di riaprire il match ma Folarin Campbell, mvp di giornata con 29 punti, ha tenuto a distanza di sicurezza gli ospiti rendendo vani i tentativi di Raymond e compagni.

Tra le mura amiche del PalaBanca è crollato anche il Basket Lugo. I biancoverdi, dopo un inizio di partita frizzante, hanno ceduto il passo sul finale alla Juvi Cremona che si è aggiudicata i due punti col punteggio di 93 – 75. A fare la differenza è stata la maggior fisicità e la maggiore esperienza dei lombardi che Seravalli e compagni hanno sofferto notevolmente non riuscendo a reagire colpo su colpo.