Dopo due overtime Le Naturelle hanno la meglio sugli Stings

163

Ha lottato, ha combattuto e, alla fine, ha vinto. L’Andrea Costa, trascinata dalla coppia Usa, ha battuto dopo due tempi supplementari gli Stings Mantova tra le mura amiche di un PalaRuggi affollatissimo.
La banda di Di Paolantonio è stata avanti nel punteggio fino a metà dell’ultimo quarto quando gli ospiti sono riusciti a mettere in equilibrio la sfida grazie ad un Riccardo Visconti apparso in stato di grazia che ha mandato il match agli overtime.
L’energia mentale e la cattiveria agonistica dei biancorossi è stata decisiva ai fini del risultato finale. Una squadra battagliera guidata dalla premiata ditta Bowers e Raymond che hanno realizzato la bellezza di 61 punti in due.
Alla fine, Rossi e compagni hanno chiuso il match col punteggio di 103-98 centrando la loro terza vittoria consecutiva. I due punti conquistati contro i virgiliani valgono il momentaneo settimo posto in classifica.

Prezioso successo esterno per la Virtus Imola sul parquet del fanalino di coda Polisportiva Arena. I gialloneri si sono imposti per 75-93 nonostante i numerosi assenti per infortunio.
Una vittoria solida e netta costruita anche grazie alle 17 triple messe a segno sui 33 tentativi effettuati durante il match.
Nel finale l’ultima della classe ha cercato di rimontare ma gli imolesi sono apparsi più determinati ed hanno portato a casa l’incontro mandando in doppia cifra cinque atleti. Migliori marcatori Alessandro Nucci e Daniele Casadei che hanno terminato con un bottino di 19 punti a testa.