Castel San Pietro, rinnova la rete idrica in via Bastiana

180

Prenderanno il via lunedì 4 febbraio i lavori, realizzati dai tecnici di Hera, per la sistemazione della rete idrica dell’acquedotto in via Bastiana, a Castel San Pietro Terme, nel tratto compreso tra il civico 2877 e la ferrovia.
Il costo complessivo dell’opera si aggira intorno ai 100mila euro e la nuova tubatura prenderà il posto della precedente per una lunghezza di 1.800 metri. Il vecchio tratto verrà sostituito per prevenire future possibili interruzioni del servizio causate da eventuali rotture che creerebbero disagi ai residenti in zona.
L’iniziativa, infatti, rientra nel programma di rinnovo delle reti che viene pianificato facendo riferimento alle criticità rilevate nella gestione del sistema idrico.
I lavori termineranno verso la fine di marzo e fino a quella data il traffico sarà regolato da un semaforo provvisorio dal lunedì al venerdì garantendo sempre la viabilità.