Medicina in lutto per Carlotta Monti, morta a 21 anni sull’A14

2694

Lutto a Medicina per la scomparsa improvvisa della 21enne Carlotta Monti, deceduta sabato mattina in un tragico incidente al chilometro 25 dell’A14bis, nei pressi dello svincolo per Fornace Zarattini. Secondo quanto ricostruito finora dalla Polizia Stradale, l’auto della ragazza è stata tamponata a forte velocità da un’altra vettura condotta da un 35enne di Ravenna con altre tre persone a bordo, il quale probabilmente non si è accorto della fila di veicoli formatasi sullo svincolo. L’impatto è stato tremendo è la ragazza è morta sul colpo, con i soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Le altre persone coinvolte nell’incidente sono state distribuite tra gli ospedali di Ravenna e Lugo; nessuno di loro sarebbe in pericolo di vita. Per il 35enne alla guida dell’altra auto si attende ora, oltre ai filmati delle telecamere autostradali, l’esito delle analisi tossicologiche.

Carlotta era una studentessa dell’Università di Ferrara ed abitava con i genitori a Fiorentina, piccola località nella campagna di Medicina. Oltre allo studio e all’impegno nel sociale, si teneva occupata dando ripetizioni ai bambini delle elementari e ai ragazzi delle medie e lavorava anche al centro visite del radiotelescopio di Medicina, accompagnando turisti e scolaresche.
Sui social in questi giorni sono molti i messaggi di incredulità e di vicinanza da parte di amici e conoscenti della ragazza. Anche il sindaco di Medicina Onelio Rambaldi ha espresso il cordoglio di tutta l’amministrazione comunale.