Il 2019 dei biancorossi inizia col botto, è subito derby con Forlì

139
Un'immagine del derby dello scorso anno

Con i campionati di calcio fermi ai box è tempo di concentrarsi sul basket e sul derby tutto romagnolo tra Le Naturelle e l’Unieuro Forlì.
Il 2019 dei biancorossi inizia col botto e, domenica 6 gennaio alle 18, sfideranno gli odiati cugini.
Il big match della quindicesima ed ultima giornata del girone di andata verrà disputato nuovamente al PalaCattani di Faenza per l’inadeguatezza del palazzetto imolese ad ospitare incontri con una grande affluenza di pubblico. Un’Andrea Costa che si troverà quindi, per colpe non sue, a dover affrontare un incontro casalingo in trasferta.
Rossi e compagni, inoltre, scenderanno sul parquet manfredo senza il consueto e caloroso sostegno dei propri tifosi che, già dallo scorso anno, hanno deciso di non recarsi in trasferta a Faenza. Una decisione sofferta quella del tifo organizzato biancorosso nata dalla volontà di non seguire più, per quanto riguarda i match casalinghi, l’Andrea Costa lontano da Imola e da quello che i tifosi sentono essere il loro fortino da difendere con ogni mezzo.
Tornando alle questioni del basket giocato, i biancorossi dovranno fare i conti con l’infermeria. Tim Bowers e Nicholas Crow dovrebbero recuperare ed essere a disposizione di coach Di Paolantonio mentre è in dubbio la presenza di Alessandro Simioni.
I galletti, nel’ultimo turno, hanno battuto all’overtime Mantova e si trovano al quinto posto con 20 punti. Le Naturelle, invece, vengono da tre sconfitte consecutive, l’ultima rimediata sul parquet di Montegranaro, e sono ottave con 6 vittorie all’attivo.