Sicurezza, a Imola arrivano le squadre di supporto dei Carabinieri

721

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Bologna ha disposto l’invio a Imola delle Squadre di Supporto Operativo del 5° Reggimento Carabinieri “Emilia Romagna” durante i giorni di festa. L’iniziativa è stata presa dal colonnello Solazzo, comandante provinciale dei Carabinieri di Bologna, per adattare i servizi di controllo del territorio al maggiore afflusso di persone che sicuramente si verificherà nelle giornate a ridosso del Natale.
Le S.O.S. sono squadre composte da quattro militari, a bordo di veicoli a blindatura leggera, il cui compito specifico è il controllo del territorio e la risposta rapida a situazioni che richiedono un intervento risolutivo. L’addestramento particolare e l’armamento specifico li rendono ideali anche per fornire un supporto tattico in caso di eventi particolarmente violenti.
Nel caso di Imola, però, il loro compito sarà di affiancare i servizi già disposti dalla locale Compagnia Carabinieri, nell’ambito di una campagna di prevenzione dei reati, soprattutto di tipo predatorio, che è stata programmata in questo periodo particolare dell’anno, e che vedrà una maggiore presenza sul territorio imolese, anche in orari notturni, al fine di contrastare il fenomeno dei furti.