Svaligiato il Deka a Sant’Agata, danno da 45 mila euro

341

Un piano studiato e pianificato in ogni minimo dettagliato per riuscire ad entrare all’interno del Deka Sport rubando indisturbati.
Ci avevano già provato due settimane fa forzando i vetri antisfondamento esterni ma in quell’occasione i malviventi non riuscirono ad intrufolarsi all’interno dell’attività commerciale causando soltanto vari danni esterni alla vetrina.
Nella notte tra martedì 4 e mercoledì 5 dicembre, però, i ladri sono ritornati sul posto cambiando la loro strategia e portando via 18 biciclette, alcune di queste elettriche, ed il fondo cassa. Un furto quantificato dai proprietari intorno ai 45 mila euro.

I malintenzionati, dopo aver rubato un muletto da un capannone situato vicino al centro Magnolia, sono entrati forzando e sfondando due portoni di locali adiacenti al negozio sportivo.  Successivamente hanno abbattuto una parete di cartongesso e si sono introdotti all’interno della galleria del centro.
Arrivati davanti all’ingresso del Deka Sport, i ladri hanno usato il muletto come ariete per far crollare il vetro antiproiettile.
Numerosi i danni arrecati al negozio perchè, oltre ad aver rubato svariate biciclette dal valore di qualche migliaia di euro ciascuna e svuotato il fondo cassa, hanno danneggiato anche gli infissi e le strutture interne ed esterne.