Il Nuovo Diario Messaggero verso il futuro: attivi l’archivio storico e l’edizione digitale

320
La schermata dell'archivio storico digitale

Archivio storico digitale
Il Nuovo Diario Messaggero guarda al futuro, e per farlo si volta indietro. Sembra un paradosso ma non lo è. Da pochi giorni, infatti, è attivo il nuovo archivio storico digitale che offre agli abbonati e a tutta la città imolese 126 anni di storia a portata di click. Un ingente lavoro, realizzato con il supporto dell’azienda imolese Sis.Ter, ha fatto sì che si rendessero consultabili tutte le pagine mandate in stampa dal 1892 (anno in cui è stato pubblicato il primo giornale) ad oggi. Il progetto rende consultabili tutte le testate che da fine Ottocento hanno caratterizzato la comunicazione della nostra Diocesi. Si va dalla più antica Mente e Cuore (1892-1899), fino ad arrivare a quella esistente oggi Il Nuovo Diario Messaggero, passando per l’Eco (1899-1902) che si trasformò immediatamente ne Il Diario (1902-1944), e poi ne Il Nuovo Diario (1945-1985). In parallelo si muove Il Messaggero di Lugo (1922-1984) fino alla fusione con la testata imolese. In aggiunta alle testate elencate anche tutti i bollettini diocesani dal 1914 ad oggi. Un vero e proprio patrimonio sociale, culturale ed ecclesiale che offre al pubblico la memoria storica non solo della Diocesi ma anche della città. Per anni, infatti, Il Diario ha rappresentato l’unica testata del territorio. Da sottolineare come l’archivio preveda la ricerca dei contenuti per parola chiave, garantendo precisione e immediatezza.

Abbonamento all’edizione digitale
Non solo recupero della storia ma anche comunicazione dell’informazione quotidiana. Da questo momento il giornale si può leggere anche da smartphone e tablet. E’ ora previsto l’abbonamento all’edizione digitale al Nuovo Diario Messaggero che offre ai lettori la possibilità di ricevere tutta l’informazione del nostro territorio attraverso i canali che la tecnologia mette a disposizione.

Considerando la realtà imolese e le potenzialità del territorio, i passi appena compiuti sono stati importanti e, in un certo senso, avveniristici. Nel suo piccolo Il Nuovo Diario Messaggero si affianca alle grandi testate nazionali nel tentativo di offrire una lettura del presente supportata dagli insegnamenti del passato.
Per tutte le informazione contattare gli uffici al 0542-22178 o scrivere una mail ad abbonamenti@nuovodiario.com