Cimitero ebraico, visite guidate il 4 novembre

91

Domenica scorsa, causa maltempo, sono state rinviate le visite guidate in programma al cimitero ebraico di Lugo, che si svolgeranno invece domenica 4 novembre, alle 15 e alle 16. L’apertura fa parte delle attività legate alla Giornata europea della cultura ebraica, promossa dall’Unione delle comunità ebraiche italiane. Da diciannove anni è un appuntamento che invita a scoprire tradizioni, cultura e luoghi ebraici in Italia. Le iniziative lughesi, a partecipazione gratuita, sono state organizzate dall’assessorato alla cultura del Comune di Lugo e dalla biblioteca comunale Fabrizio Trisi, in collaborazione con la Comunità ebraica di Ferrara. Le visite saranno curate da Ines Miriam Marach, storica della Comunità ebraica di Lugo.
L’attuale cimitero è stato istituito nel 1877 dopo lo smantellamento nella seconda metà del XIX secolo di un primo luogo di sepoltura, situato alle porte del ghetto. Dentro il recinto murario vi sono racchiusi quasi cinque secoli di storia della comunità ebraica e la sua peculiarità consiste nel suo lapidario: 34 steli sepolcrali in pietra e tre cippi, posti a ridosso dei muri di recinzione, provenienti dal primo luogo di sepoltura. La lapide più antica risale al 1560.
Per ulteriori informazioni, chiamare la biblioteca Trisi allo 0545 38568, oppure inviare una email a trisi@comune.lugo.ra.it.