Controlli di Polizia nella Bassa Romagna, sequestrati una mannaia e un coltello a due rumeni

239

La Polizia locale della Bassa Romagna nei giorni scorsi ha deferito all’autorità giudiziaria un 30enne e un 35enne di nazionalità romena ritenuti responsabili del reato di porto abusivo di strumenti atti a offendere.

Durante un normale controllo alla circolazione stradale effettuato a Villa San Martino di Lugo, in seguito ad accertamenti svolti su un veicolo straniero Volkswagen, cui era stato imposto l’alt dagli agenti, sono stati rinvenuti all’interno dell’abitacolo una mannaia e un coltello con lama di 30 centimetri.

Gli occupanti del veicolo, non sapendo fornire giustificazione alcuna in merito agli oggetti rinvenuti, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ravenna, mentre le armi bianche sono state sottoposte a sequestro penale.