Massa Lombarda, guida ubriaco in centro: beccato dal sindaco

316

È stato il sindaco massese, Daniele Bassi, a notare nella tarda serata di sabato 6 ottobre un grosso fuoristrada che circolava a forte velocità in piazza Matteotti, in una zona a traffico limitato.
Il primo cittadino ha prontamente annotato la targa trasmettendola alla centrale operativa che ha inviato sul posto una pattuglia della Bassa Romagna. Gli agenti sono riusciti ad individuare e a fermare un cittadino residente a Bologna risultato positivo all’alcool test presentando un tasso superiore del triplo ai valori consentiti dalla legge. Al conducente emiliano è stata immediatamente ritirata la patente.
«Il rispetto delle regole è la base della convivenza civile – ha dichiarato il sindaco Daniele Bassi -, chi non le rispetta è giusto che paghi, in particolare quando si rischia di mettere in pericolo l’incolumità del prossimo. Da questo punto di vista continueremo a fare tutto ciò che rientra nelle nostre prerogative, con determinazione e rigore».