Giugno Castellano, un altro week end tra gusto e spettacoli

278
????????????????????????????????????

Dopo il successo di pubblico registrato nel primo weekend, nell’accogliente centro storico della cittaslow di Castel San Pietro Terme tornano venerdì 15 (ore 18-24) e sabato 16 (11-24) lo Street Food Festival organizzato in collaborazione con Anusca, il Naturalmiele a cura dell’Osservatorio Nazionale Miele, e anche gli spettacoli di Arte e Musica di Strada con uno speciale fuori programma, inserito a grande richiesta nella serata di venerdì 15. Alle ore 21 in piazza XX Settembre la Compagnia Gambeinspalla, che si era esibita anche in una delle ultime edizioni del Giugno castellano, presenta “Il Sogno”, Bubble & Clown Show. Lo spettacolo in piazza sarà preceduto (dalle ore 20 alle 20,30) e seguito (dalle 22,30) dalla musica dell’Alboreo Quartet “Bajocuerda” con Marco Perona e Alberto Rodriguez (chitarra), Erica Scherl (violino) e Claudio Javarone (percussioni). Inoltre venerdì 15 il programma di spettacoli organizzato in collaborazione con Pro Loco propone anche “Sogno Magico”, alle ore 20 in piazza Galilei, (replica 21,45), spettacolo che racconta le peripezie della giovane Magalena alle prese con i primi esperimenti di magia, e “Swing italiano anni ’50” dalle ore 21 in piazzale Vittorio Veneto – zona Montagnola, intrattenimento musicale con Triki Trak Band.

Sotto il Cassero e in via Cavour, si potranno tornare a gustare le tante sfiziose tipicità dello Street Food Festival preparate dai food-truck provenienti da varie regioni italiane con la novità di un’area internazionale. C’è solo l’imbarazzo della scelta per una cena o uno spuntino, immersi nell’atmosfera della festa castellana, con tanti appuntamenti musicali, artistici e di intrattenimento, animazione e diretta radiofonica con Radio International, “Cassero Music Party” by DJ Cita, i giochi e gonfiabili per bambini nella zona dell’ex autostazione e la zona Dance in via Mazzini a cura delle scuole di ballo castellane (venerdì 15 Serata Anni ’50 a cura di Batucada Dance School). Prenderà il via alle ore 20,30 al parcheggio area Fegatella in viale Terme, il Raduno Harley Davidson a cura di Giaz Cafè, che dalle ore 22 si trasferirà in piazza Garibaldi, presso lo Street Food Festival.

Contemporaneamente, dal Cassero alla Montagnola, sarà protagonista Naturalmiele con le tradizionali bancarelle in via Matteotti e le apprezzate serate a tema in piazza Acquaderni, dedicate a mieli, cultura, gastronomia, salute, stili di vita, divertimento. Alle ore 21 prenderanno il via i percorsi di conoscenza: venerdì 15 “Come diventare apicoltore”, minicorso per l’avvio a questa affascinante professione; sabato 16 “Il valore della terra e della cultura gastronomica”. Ci saranno come sempre l’Honey Bar con degustazioni e assaggi di grandi mieli d’Italia e curiosità al miele, tante altre proposte a cura di produttori, cantine, birrifici, aziende agricole locali, e la mostra fotografica “I colori del miele” alla saletta espositiva di via Matteotti 79. Tutti gli eventi sono a entrata libera.

A tutto questo si aggiungono le iniziative conviviali e di intrattenimento di commercianti e operatori, fra le quali al Laghetto Scardovi, dalle ore 18 alle ore 20, ci sarà l’attesa inaugurazione del nuovo punto di ristoro “Lagosteria dei ragazzi speciali”.

In entrambe le serate, nella zona Montagnola tornerà “Creare e ricreare”, esposizione di opere realizzate con il riuso da artisti dell’ingegno. Tantissime le proposte di intrattenimento e gastronomia in collaborazione con commercianti e attività del centro storico, con il coordinamento di Pro Loco.