L’Imolanuoto seconda in coppa Brema, la serie A del nuoto

142
Fabio Scozzoli: per lui due titoli italiani e il record nazionale nei 50 rana.

Settimana indimenticabile per l’Imolanuoto. Oltre ai tre titoli italiani conquistati agli Assoluti di Riccione (Polieri nei 200 farfalla, Scozzoli nei 50 – con record italiano – e 100 rana), la società del presidente Piancastelli ha messo la classica ciliegina sulla torta alla coppa Brema, il campionato nazionale societario di nuoto. È lo stesso numero uno imolese, con un post su Facebook, a darne notizia: «Giornata memorabile per Imolanuoto che, nel campionato nazionale a squadre, giunge sesto nel settore femminile e ottiene uno storico secondo posto nei maschi! Voglio ringraziare i 2 capitani Alessia Polieri e Fabio Scozzoli per il loro impegno, gli altri atleti gli allenatori e tutti coloro che ci hanno sostenuto in questa emozionante giornata! Grazie a tutti».
Una volta di più, insomma, l’Imolanuoto si conferma tra le migliori società a livello nazionale, seconda solo al Circolo Canottieri Aniene.

L'immagine può contenere: sMS