Alice vince il derby tra Tesanovic. La Clai vola

167

Sofferta, difficile, ma per questo ancora più bella. La vittoria della Clai nel derby con l’Idea Volley vale doppio. Non solo perché è arrivata dopo quattro interminabili set (due dei quali chiusi ai vantaggi), ma perché consegna a Cavalli e compagne un biglietto (per lo meno mezzo) per i playoff. Quando mancano tre partite alla fine della regular season, sono sei i punti di vantaggio delle imolesi sulla più diretta inseguitrice, quel Campagnola che, non illudiamoci, venderà cara la pelle fino all’ultimo turno. Ma con una Tesanovic e una Ferracci così la strada è certamente in discesa. Anche se, la prossima settimana, ci sarà da far visita alla capolista Capannori. La speranza, neanche troppo velata, è che le toscane siano ormai appagate dalla promozione conquistata e, per così dire, non giochino al massimo delle loro possibilità. Chi vivrà vedrà…

Serie B2 – 23ª giornata
CSI CLAI IMOLA – Idea Volley Bologna 3-1
Csi Clai Imola:
Rapisarda n.e., Devetag 9, Cavalli 2, Ferracci 17, Folli n.e., Ricci Maccarini, Melandri 10, Tamburini n.e., Zanotti, Collet 12, Tesanovic 22, Magaraggia (L). All.: Turrini.
Idea Bologna: Bagnoli, Piva R. 12, Pavani 10, Volontè n.e., Bughignoli 19, Piva M., Di Stefano 3, Lopez Delgado n.e., Tripoli 5, Tesanovic 1, Sarego 1, Costantini 7, Gargagnani (L), Muraca (L). All.: Benedetti.
Arbitri: Casucci e Fusetti.
Parziali: 24-26, 25-19, 25-16, 28-26.

Note. Errori in battuta: Imola 16, Bologna 15.
Aces: Imola 11, Bologna 5.
Muri: Imola 9, Bologna 12.
Errori in attacco: Imola 9, Bologna 9.