Supplementari e Boero, la Virtus vince ancora

452
Foto Isolapress

Serve l’overtime alla Virtus per avere la meglio del coriaceo Pontevecchio. Ma alla fine, dopo 45 minuti di passione, i gialloneri ottengono un successo importantissimi e mantengono la vetta della classifica. Una vittoria di cuore per Casadei e compagni che, dopo aver gettano alle ortiche il primo tempo, lasciando ai bolognesi 49 punti, nel terzo quarto rimontano e mettono il naso avanti. Ma serviranno i supplementari e i tiri dalla distanza di Boero e Ranocchi a decretare il successo della Virtus.

Virtus Imola – Pol. Pontevecchio 88-84 d.t.s.
Parziali: 20-23; 39-49; 60-59; 73-73.
Virtus: Dalpozzo 3, Dal Fiume 13, Boero 17, Nucci, Casadei 15, Creti ne, Ranocchi 20, Sassi, Sangiorgi 4, Zytharyuk 16. All: Tassinari.
Pontevecchio: Folli 14, Di Gregori 12, Bonaiuti 18, Buriani 7, Gianninoni 2, Mantovani 4, Di Rauso 19, Minerva, Bergami 8, Vetere. All: Carretto.
Arbitri: Del Monaco e Saletti.