Crolla l’Ic Futsal, scontro salvezza al Cisternino

348
Ferrugem esulta dopo il gol (Patrick Morini)

Il Cisternino espugna per 6-2 il campo dell’Ic Futsal nel delicato scontro salvezza della 20esima giornata di campionato, superando gli imolesi in classifica al quartultimo posto, ricacciandoli così in piena zona playout. I pulitesi ipotecano il match già nel primo tempo chiuso 4-1. Misael regala speranza su rigore, ma Fabinho gela i suoi ex compagni firmando il 5-2. Leggiero chiude definitivamente i conti sul 6-2.
L’Ic Futsal scenderà di nuovo in campo sabato 3 marzo ad Eboli, in un altro scontro decisivo per la lotta salvezza. Fischio d’inizio alle 18.

IC FUTSAL – BLOCK STEM CISTERNINO 2-6 (1-4 p.t.)
Ic Futsal: Juninho, Ferrugem, Borges, Castagna, Rodriguez, Salado, Vignoli, Misael, Silveira, Lari, Liberti, Battaglia. All. Pedrini.
Block Stem Cisternino: De Simone, Punzi, Leggiero, Josiko, Fabinho, Bruno, Sardella, Papa-pietro, Scialpi, Eduardo, Sicilia, Caramia. All. Giannandrea.
Marcatori: 7’10” p.t. Eduardo (C), 8’50” Punzi (C), 10′ Eduardo (C), 11′ Sardella (C), 11’20” Ferru-gem (I), 4’10” s.t. rig. Misael (I), 9’30” Fabinho (C), 16′ Leggiero (C).
Ammoniti: Eduardo (C), Sardella (C), Vignoli (I), Borges (I), Scialpi (C).
Note: al 6’30” del s.t. Josiko (C) calcia a lato un rigore.
Arbitri: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Mirco Rossini (Firenze) CRONO: Fabio Parretti (Prato).