La Virtus sbianca Castelnovo

Sotto una fitta nevicata, i gialloneri cancellano il ko con Ozzano e vincono 71-63, portando a casa il 17esimo successo stagionale.

328

Sotto la neve di Castelnovo de’ Monti, la Virtus cancella la sconfitta contro il New Flying Balls e ritrova il successo, il 17esimo stagionale per la banda giallonera. Sull’appennino reggiano, Casadei e soci vincono 73-61 al termine di una gara molto fisica, che ha registrato la prevalenza delle difese sugli attacchi. In un momento di forma non eccelsa, determinante è la scelta di coach Tassinari di passare alla zona ad inizio della ripresa. I padroni di casa, fino a quel momento perfetti, soprattutto da tre (nove triple in soli 20 minuti), vanno in crisi, segnano appena 21 punti e cedono il passo alla corazzata giallonera.

LG Competition – Virtus Imola 61-73

Parziali: 21-17; 40-37; 53-57
Castelnovo Monti: Corradini 7, Canuti 14, Magnani 9, Canovi, Rossetti, Simaitis 17, Levinskis 2, Torlai ne, Mallon 7, Bedeschi ne, Barigazzi ne, Pitton 5. All: Diacci
Virtus Imola: Dalpozzo 2, Dal Fiume 4, Boero 13, Nucci 11, Creti ne, Casadei 10, Ranocchi 9, Sassi ne, Sangiorgi 4, Zytharyuk 20. All: Tassinari
Arbitri: Gennari e Tugnoli