L’Ic Futsal espugna Milano, salvezza ancora possibile

349
Ic Futsal, esultanza post partita - Foto Morini

L’Ic Futsal espugna per 3-0 il campo del Milano nel delicato scontro salvezza e si rilancia in classifica. Gli uomini di Vanni Pedrini si dimostrano cinici come non mai, sbloccando subito la sfida con Castagna, e si portano sul 2-0 con Ferrugem a fine primo tempo, dopo che una buona difesa e un super Juninho tra i pali avevano negato la gioia del gol agli avversari. Nel secondo tempo arriva il terzo gol, ancora ad opera di Ferrugem, insieme a Juninho vero grande protagonista di giornata. Col successo maturato in Lombardia, i ragazzi di Vanni Pedrini salgono a quota 15 punti in classifica, a due sole lunghezze dal Block Stern Cisternino e dal quartultimo posto in classifica che significherebbe salvezza senza dover passare dai playout.

MILANO – IC FUTSAL 0-3 (0-2 p.t.)
Milano: Tondi, Esposito, Horvat, Urio, Alan, Gargantini, Ziberi, Leandrinho, Peverini, Cuomo, Luft, Mauri. All. Sau
Ic Futsal: Juninho, Ferrugem, Rodriguez, Borges, Castagna, Salado, Vignoli, Saura, Misael, Lari, Liberti, Battaglia. All. Pedrini
Marcatori: 2’26” p.t. Castagna (I), 10’52” Ferrugem (I), 18’50” s.t. Ferrugem (I)
Ammoniti: Urio (M), Juninho (I), Ferrugem (I), Borges (I)
Arbitri: Stefano Pani (Oristano), Michele Ronco (Rovigo) CRONO: Domenico Di Micco (Sesto San Giovanni)