Giornata in chiaroscuro per l’InVolley

344

Giornata in chiaro scuro per la pallavolo lughese. La Liverani Castellari prosegue il suo viaggio in altalena e perde anche l’imbattibilità casalinga, uscendo sconfitta 3-2 dalla sfida con il Rubicone Involley. Partita complicata per la squadra di Marone che ha pagato probabilmente anche la lontananza dalle gare ufficiali di quasi un mese.
Torna a casa con un punto guadagnato dalla difficile trasferta di San Mauro Pascoli la Foris Index Cm Conselice, sconfitta 3-2 sul campo del Rubicone Involley al termine della ormai consueta battaglia da due ore.

Liverani Castellari Lugo – Rubicone Involley 2-3
LIVERANI CASTELLARI: Milesi 16, Grasso 19, Rizzo 14, Piovaccari 11, Capriotti 5, Dall’Olmo 1, Lauciello, Corrente 2, Cavalli (libero 1), Pignatta (libero 2), Gaddoni 1. N.e. Cavazza, Martelli. All.: Marone.
RUBICONE INVOLLEY: Giovanardi 3, Grassi 1, Rossi 5, Zucchini 17, Balzoni 12, Pasi 6, Tommasini 12, Abbondanza, Fraschetti, Raggio Delgado (libero). N.e. Lippolis, Neri. All.: Piraccini.
Parziali: 25-15, 21-25, 18-25, 25-11, 12-15.

Rubicone Involley – Foris Index Cm Conselice 3-2
RUBICONE INVOLLEY: Perini 17, Antoni 6, Muccioli 2, Pascucci 18, Sirri 4, Nori 15, Iorio (libero 1), Carlini (libero 2), Silvagni 2, Galassi, Mazzotti 1, Ortolani 4, Perrone 7. All.: Forte.
FORIS INDEX CM: Fratucelli 15, Vecchi 1, Contarini 2, Saiani 9, Belloni 20, Garavini 13, Rizzi (libero), Roncacè, Ciuffoli 5, Vespignani 1. N.e. Babini. All.: Valli.
Parziali: 25-16, 17-25, 27-25, 24-26, 15-13.