Castello, gli informatori di Hera spiegano la differenziata

87

Parte mercoledì 10 gennaio la capillare campagna di comunicazione ‘casa per casa’, prevista da Hera e dall’Amministrazione Comunale, per informare dettagliatamente i cittadini di Castel San Pietro Terme sulle nuove modalità per effettuare la raccolta differenziata, nell’ambito della riorganizzazione dei servizi di raccolta rifiuti che coinvolge tutta la città. Questa attività segue le sette assemblee pubbliche di illustrazione del progetto che si sono tenute nelle ultime settimane e che hanno registrato una presenza complessiva di circa 1.100 cittadini.

Distribuzione del materiale per utilizzare i nuovi servizi

Gli informatori ambientali che busseranno alle porte delle circa 10.800 utenze coinvolte saranno sedici. Tutti hanno partecipato a un programma formativo condotto dai tecnici ambientali di Hera e per la maggior parte si tratta di ragazze e ragazze che hanno già svolto questo tipo di attività. Il loro lavoro proseguirà per tutto il mese di gennaio e quello di febbraio. Gli informatori ambientali si recheranno da tutte le famiglie per spiegare le nuove modalità del servizio, distribuire l’opuscolo informativo, le tessere per i servizi ambientali, la pattumiera per l’organico (con una dotazione di sacchi compostabili) e un rotolo di sacchetti da 30 litri per l’indifferenziato, della misura giusta per la calotta di cui è dotato il contenitore. Gli informatori ambientali visiteranno anche le attività commerciali presenti. A tutte le utenze verrà richiesto di firmare anche una scheda per la conferma dell’avvenuta presa in carico di tutti i materiali.

Come riconoscere gli informatori ambientali

Gli informatori ambientali saranno riconoscibili perché indosseranno un’apposita pettorina gialla con la dicitura “informatore ambientale” e un cartellino di riconoscimento fornito da Hera: in nessun caso possono accettare denaro. La consegna dei materiali inoltre può essere effettuata sulla soglia di casa, senza necessità di entrare all’interno. Per avere la massima sicurezza sulla loro identità, è comunque possibile chiamare e chiedere conferma al Servizio Clienti gratuito Hera 800.999.500, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18, che dispone dell’elenco completo dei nominativi. Lo stesso elenco è stato messo a disposizione anche delle forze dell’ordine. Sul sito di Hera www.gruppohera.it alla sezione clienti, nella pagina dedicata ai servizi ambientali di Castel San Pietro Terme saranno inoltre visibili le foto di tutti gli informatori ambientali così come sul sito del Comune. Si ricorda che gli informatori ambientali dopo alcuni passaggi senza trovare nessuno in casa, lasceranno un avviso con le indicazioni per ritirare direttamente il materiale.